L’isola mediterranea italiana della Sardegna offre non solo una grande quantità di attrazioni legate al mare, ma anche luoghi di grande fascino sulla terra ferma. È in Sardegna che i conquistatori romani costruirono città e templi storici. Dunque, scopri castelli e pittoresche grotte tra le spiagge di sabbia bianca e le acque incontaminate dell’isola.

Attrazioni turistiche dell’isola della Sardegna

Esplora i resti delle torri di pietra costruite intorno al 1.500 a.C., i siti del patrimonio dell’UNESCO e i musei che approfondiscono la storia dell’isola. In questo nostro articolo abbiamo elencato le più affascinanti tra le cose da fare in Sardegna senza andare al mare.

Visita i più importanti siti storici dell’isola della Sardegna

I turisti visitano spesso Cagliari e il sud della Sardegna come prima tappa e passeggiano lungo le sue scalinate medievali. Una visita a Piazza della Costituzione e al Bastione San Remy è d’obbligo per conoscere la prospettiva storica di questi luoghi. Poco distante da qui si trova l’antica città di Nora, influenzata e afflitta da conquistatori come Fenici e Romani.

Altri siti storici da visitare:

  1. Nuraghe Su Nuraxi, Miglior Restauro UNESCO.
  2. Nuraghe Losa.
  3. Siti preistorici di Arzachena.
  4. Santa Cristina Nuraghe e il Pozzo Santo.
  5. Nuraghe Santu Antine.
  6. Sant’Andrea Priu.
  7. Castello di Burgos.
  8. Castello della Fava.
  9. Tharros.

Visita i musei in Sardegna

Per gli amanti della cultura e della storia, i musei dell’isola della Sardegna mettono in mostra reperti archeologici, reperti di artigianato e persino mostre di magia e stregoneria. Qui si trova persino il museo dedicato alla prima donna italiana a ricevere il Premio Nobel per la letteratura: Grazia Deledda.

Fai un salto in questi musei:

  1. Museo Archeologico Nazionale.
  2. Museo Civico Giovanni Marongiu.
  3. Museo Deleddiano.
  4. Museo delle Maschere Mediterranee.
  5. Museo multimediale del canto a tenore.

Fai un giro nei luoghi vicini

Puoi chiamare un taxi o noleggiare un’auto per avventurarti in queste vicine località della Sardegna. AutoPrio ti offre più informazioni sulla Sardegna. Infatti, dai porti e valli, alle isole e città vicine, la Sardegna ti collega a luoghi meravigliosi che profumano di storia antica.

Ecco dove andare:

  1. Costa Smeralda.
  2. Porto Cervo.
  3. Isole della Maddalena.

La Costa Smeralda è una zona costiera e una destinazione turistica nel nord dell’isola della Sardegna, in Italia, con una lunghezza di circa 20 km. Sebbene il termine originariamente designasse solo un piccolo tratto nel comune di Arzachena, oggi la Costa Smeralda è la vera attrazione sarda. Con spiagge di sabbia bianca, mazze da golf, servizi di jet privati ed elicotteri e hotel esclusivi, l’area ha attirato celebrità, imprenditori e altri visitatori benestanti.

Assapora le meraviglie naturali dell’isola della Sardegna

Se stai cercando una breve vacanza, puoi prenderti una pausa dalla tua vita quotidiana visitando i giardini storici della Sardegna. Puoi persino trovare una grotta e fare speleologia o fare escursioni nei numerosi sentieri di montagna delle isole. Perché non fare arrampicata su roccia o andare in barca a vela se il tuo spirito è avventuroso?

  1. Salita in Via Ferrata del Cabirol.
  2. Naviga in una delle sue numerose coste.
  3. Escursione a Gola Su Gorropu.
  4. Cave speleo nella Grotta di Nettuno.
  5. Relax nel Parco di san Leonardo di Siete Fuentes.
  6. Passeggia in un museo a cielo aperto all’Orto botanico.

Guida e resta all’asciutto

I villaggi e le città dell’isola della Sardegna sono un po’ lontani l’uno dall’altro. Dunque, è consigliabile noleggiare un’auto e avventurarsi sull’isola da soli. Il trasporto pubblico è buono e non c’è molto traffico intorno. Generalmente, puoi facilmente noleggiare un’auto in molte località di noleggio come Olbia, Alghero, Pula e Oristano per citarne alcune.

Per noleggiare un’auto, dovrai presentare il passaporto e la patente di guida internazionale. Inoltre, i costi tipici del noleggio auto si aggirano intorno ai 30 € – 70 € e possono includere l’assicurazione di responsabilità civile.